POST SCRIPTUM

Post Scriptum è un’azienda italiana che si occupa di creazione e sviluppo di giochi da tavolo. Fondata nel 2005 da Mario Sacchi e Matteo Panara per produrre il loro gioco BauSquitMiao, dal 2006 inizia a pubblicare titoli di altri autori. Durante i primi cinque anni di attività i fondatori si affacciano sul mercato europeo e americano, con titoli come Sator Arepo Tenet Opera Rotas e Caligula. Nel frattempo, iniziano anche l’attività di consulenza per terzi, che sarà molto importante negli anni seguenti.

Nel 2010 inizia il sodalizio con i fondatori di Placentia Games, con i quali prende il via lo sviluppo di Florenza, che riscuote un ottimo successo, soprattutto in Italia, convincendo Placentia Games a proseguire la collaborazione anche negli anni successivi.

Fra il 2011 e il 2015 Post Scriptum lavora molto sulle consulenze, sia per Placentia Games che per altri. In questo periodo, inoltre, escono i prodotti di maggior successo sul mercato internazionale: Fun Farm (2013) e Brick Party (2015), che permettono di allargare ancora di più la rete distributiva, vendendo decine di migliaia di copie in tutto il mondo. Nel frattempo, dall’incontro con Luigi Bigio Cecchi esce Drizzit – Il gioco di carte (2014), che insieme alle sue espansioni è il maggior successo di Post Scriptum in Italia.

Nel 2016 Post Scriptum acquisisce il marchio Placentia Games, prendendone il controllo diretto per rivolgersi al mercato dei giocatori esperti. Nel 2017 entra in Post Scriptum un nuovo socio, Marco Garavaglia, e nel 2018 la prima dipendente, Sara Gioria. In questi anni si assiste a un mutamento del ramo consulenze: vengono accantonate quelle dedicate ai giochi “per appassionati” e ci si specializza su quelli di promozione territoriale o aziendale, principalmente per conto di Torino Factory e Demoelà. Così facendo, la quantità di giochi prodotti cresce notevolmente. Per quanto riguarda le produzioni interne, invece, escono principalmente giochi destinati al mercato per gamers: con il marchio Placentia Games, escono Kepler-3042 (2016), Wendake (2017), Wendake: New Allies (2018) e Florenza Dice Game (2019). Nello stesso periodo, è da segnalare la pubblicazione del gioco Ziuq (2016) ideato dal comico e cantante Andrea Pisani insieme a Carlo Emanuele Lanzavecchia.